Trucchi per pulire velocemente prima di partire

Servizio di pronto intervento per pulizie industriali e civili
A Salerno, il pronto intervento delle pulizie con WhatsApp !
12 aprile 2017
Consigli per una corretta pulizia del frigo
Un frigo pulito in poche mosse
21 aprile 2017
Show all

Trucchi per pulire velocemente prima di partire

Casa pulita per un weekend tranquillo

Con l’arrivo del mese di Aprile, possiamo favorire di temperature più miti e di qualche giorno di riposo in più con la festività della Pasqua.

Molti di voi avranno in programma un weekend fuori, all’insegna del relax e del divertimento, per questo ti servirà  qualche dritta per pulire la vostra casa in poco tempo e partire senza pensieri evitando lo stress del ritorno.

Ecco alcuni trucchi per pulire:

DISINFETTARE
Iniziate ad avviare una lavatrice per il bucato accumulato,versando in una ciotola acqua tiepida e qualche goccia di olio essenziale di pompelmo, rosmarino o tea, dalle proprietà antibatteriche.

Per i materassi, un oggetto importantissimo per la nostra salute, potete utilizzare un panno in microfibra da passare sulla superficie, per mantenerli puliti e profumati evitando gli accumuli di polvere negli angoli.
Passate un panno con sapone di Marsiglia e oli essenziali sulle pareti in modo da cancellare graffi e lasciare un fresco profumo di pulito.

CUCINA
Lavate i piatti o qualsiasi ciottolo lasciato nel lavello, asciugate le stoviglie soprattutto i bicchieri al quale resta attaccato il calcare.
Pulite con alcool il piano cottura e il top cucina usando aceto diluito in acqua, allontanando ogni rischio di insetti.
Versate dell’olio di eucalipto o tea tree in acqua calda e aceto, otterrete uno spray fai da te in grado di dare un piacevole profumo alla cucina.

NB: Se state lottando da un pò con gli insetti invece, lasciate negli angoli strategici un pot-pourri o un mix di spezie con uno spicchio d’aglio, chiodi di garofano e cannella, li terrà lontani.

CUMULI DI POLVERE
Partiamo da persiane e davanzali, togliendo ragnatele e polvere formatasi.
Con alcool e carta di giornale fate brillare vetri e specchi, invece con un panno antistatico basta un attimo per togliere la polvere dai mobili, invece con un panno inumidito di alcool lucideremo velocemente gli oggetti.
Infine impostate l’ aspirapolvere al massimo e passatela in tutta la casa, per procedere poi con i pavimenti, utilizzando ammoniaca o carbonato di sodio diluiti in acqua, si disinfetteranno a fondo e usciranno davvero puliti.

UN BAGNO SPLENDENTE
Per sgrassare e pulire le piastrelle, in un secchio versate acqua calda e una dose di candeggina oppure ammoniaca, vi aiuterà a sgrassare e pulire le piastrelle. In alternativa potete utilizzare carbonato di sodio (da evitare su legno e parquet) oppure sapone di Marsiglia e acqua calda. Usate una spugna con la parte ruvida in modo da strofinare gli angoli dove si annida lo sporco. Per le parti più difficili e le fughe usate uno spazzolino da denti vecchio con una pasta fai da te preparata mescolando acqua, limone e bicarbonato.

MANCA POCO!
Se i panni si sono asciugati, o ne avete altri ancora da sistemare, stirate quelli necessari, piegate e riponeteli nell’armadio.

Ultima occhiata al resto, portate via la spazzatura, pulite il secchio con acqua e alcol in modo da eliminare i cattivi odori, abbassate le tapparelle e chiudete la porta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *