8 trucchi di pulizia tradizionali che in realtà non funzionano

Gli 8 modi più semplici per eliminare l’odore del bagno
14 settembre 2018
Allergie crociate: cosa sono e come nascono
15 novembre 2018
Show all

8 trucchi di pulizia tradizionali che in realtà non funzionano

Questi che leggeremo sono dei veri bluff 🙂

Rimuovere la gomma con burro di arachidi

Questo non solo è uno spreco di cibo, ma creerà anche un disordine più grande per ripulire in seguito.

Il produttore consiglia invece di applicare olio di cocco o olio d’oliva nell’area appiccicosa.

La miscelazione di bicarbonato di sodio e aceto rende super pulito

Prima di reputarci dei “pazzi”, confermiamo che il bicarbonato e l’aceto sono ottimi prodotti per la pulizia, ma mescolarli insieme non ha senso, quello che resterebbe è soltanto acqua. Poiché l’aceto è un acido e il bicarbonato è una base, insieme si gonfiano e si neutralizzano a vicenda. Molti sono portati a pensare che l’effetto spuma aiuti a rimuovere sporco o sporcizia, ma tutto ciò invece è solo una leggenda.

La carta stropicciata su battiscopa evita l’accumulo di polvere

Sbagliato di nuovo! La carta cerata lascia dietro di sé un rivestimento appiccicoso e caricato di sostanze chimiche sui battiscopa che è quasi garantito che necessiti di una seconda pulizia. Ancora peggio, potrebbe attrarre più polvere e sporco nel processo. Noi consigliamo di pulire i battiscopa con un panno asciutto in microfibra e puoi persino applicarlo a una scopa a testa piatta o a un paletto lungo per i punti difficili da raggiungere. Questi errori di pulizia rendono anche più sporca la tua casa.

La lacca per capelli spray rimuove le macchie di inchiostro e pennarello

Questo trucco ha funzionato nel giorno in cui la lacca conteneva alcol, l’ingrediente necessario per rimuovere le macchie fastidiose. Ma in questi giorni, è meglio applicare l’alcol denaturato, tamponare il tessuto con uno smacchiatore e lavarlo in lavatrice avrà un risultato migliore.

Usando la lucidatura del legno, i mobili si gonfiano

La lucidatura di mobili in legno è un gioco da ragazzi. Ma la maggior parte dei mobili in legno è stata realizzata in una finitura, quindi lucidare può rendere possibile i tuoi mobili più opachi. Le finiture in poliuretano, uretano, gommalacca o vernice sono tutte di plastica. Pulisce i suoi mobili di legno bianco e uno straccio in microfibra.

Miscelazione di aceto e sapone per piatti rimuove le macchie di animali domestici

L’aceto è un supereroe per la rimozione delle macchie, ma non è abbastanza forte per rimuovere gli odori degli animali domestici. Lo stesso vale per il sapone per i piatti. Un detergente enzimatico, d’altra parte, è in grado di abbattere le proteine ​​nella macchia e rendere un tappeto come nuovo .

Ripiani per spolverare con un filtro per caffè

Usare un filtro per il caffè per spolverare la casa sembra un’alternativa economica al classico spolverino ma non è così,  esso produce elettricità statica e non attira polvere. Meglio optare per un aspirapolvere o un panno morbido e umido.

Lavare la sporcizia da un’auto con detersivo per piatti

Pulire l’auto con il sapone che combatte il grasso? Si ma non quello per i piatti 0.0.  Meglio usare un detergente adatto, progettato per essere utilizzato sulle vernici degli autoveicoli, quindi molto più delicato. Questo prodotto per la pulizia è stato progettato per rimuovere tutto, inclusi i polimeri presenti nella vernice dell’auto, che accelera il processo di ossidazione.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *